Pelle: dall’aglio speranza per nuova cura per combattere la psoriasi

Nell’aglio una nuova promettente arma contro la psoriasi che ‘screpola’ gomiti e ginocchi. Parola di un gruppo di ricercatori dell’universita’ di San Paolo del Brasile, coordinati da Pedro Luiz Da Silva.

Dopo aver mappato il Dna dello ‘spicchio’ aromatico, mentre cercavano di eliminare il gene responsabile del caratteristico odore, sgradito a molti, gli scienziati hanno isolato un composto con proprieta’ anti-psoriasi.

L’aglio – si legge sul notiziario periodico ‘Biotech.com’, rivista di Assobiotec-Federchimica – contiene sostanze benefiche che, assicura i coordinatore Da Silva, ”potrebbero essere di grande aiuto per la salute di intere popolazioni”.

86796575

Ma ”contrariamente a quanto previsto – spiega – se si spezza il gene che rilascia l’inconfondibile aroma molte delle migliori caratteristiche igieniche dell’aglio perdono efficacia”.

I ricercatori brasiliani hanno infatti ottenuto e testato in vitro ”un composto dal principio attivo simile a quello dell’aspirina, dotato di un notevole potere dermostabilizzante. Lo si sta sperimentando con successo nella cura di alcune sindromi dermatologiche – conclude il medico – prima fra tutte la psoriasi di gomiti e ginocchia”.

fonte: ADNKRONOS Salute – 08/06/2004