Controindicazioni

L’assunzione di aglio è controindicato in caso di:

  • Gastrite si acuta che cronica
  • Primo trimestre di gravidanza se si tratta di dosi terapeutiche
  • Nel caso in cui si hanno le mucose intestinali  infiammate
  • Utilizzo nelle due settimane precedenti  le operazioni chirurgiche
  • Durante l’allattamento in quanto può modificare il sapore del latte